Una partnership per la Liguria

Aziende

Business Objects Italia e Iso Sistemi stringono un’alleanza più forte per portare i benefici delle "scelte informate" (Bi) alle imprese della Liguria

Iso Sistemi, società di progettazione e consulenza nel settore dei sistemi informativi e dell’automazione impiantistica, ha rafforzato la collaborazione con Business Objects, produttore mondiale di soluzioni per la Business intelligence (Bi), con l’obiettivo di portarne i vantaggi alle imprese della Liguria.

“La business intelligence è in grado di offrire sostanziali benefici non solo alle multinazionali o alle aziende molto grandi, ma anche alle Pmi – ha dichiarato Fabio Menicanti, amministratore delegato di Business Objects Italia -. Soprattutto per questa utenza la capacità di leggere il mercato, interpretare le proprie performance e operare decisioni informate è oggi un fattore abilitante per vivere meglio in un contesto sempre più competitivo”.

L’efficacia di questa partnership è dimostrata dai progetti effettuati con Amt Genova, l’azienda del trasporto urbano genovese, e Coop Liguria.

“La Liguria è un’area industriale e di servizi, con problematiche particolari legate alla portualità, ai traffici marittimi e alla logistica – ha dichiarato Giacomo Bottaro, consigliere delegato della società ligure – Iso Sistemi ha l’obiettivo di aiutare le imprese liguri a realizzare sistemi informativi in grado di rafforzare la loro posizione sul mercato e di migliorare la loro efficienza operativa. Abbiamo scelto Business Objects, perchè offre uno strumento avanzato che consente alle aziende di trarre valore, in termini di capacità di decisione, da un asset spesso trascurato: il patrimonio di informazioni”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore