UniEuro: Colli lascia l’Italia

Aziende

Corrado Colli, amministratore delegato di UniEuro, lascia l’Italia

Corrado Colli, amministratore delegato di UniEuro, lascia l’Italia. Il manager ha infatti accettato l’incarico di managing director Spagna a seguito della decisione di DSGi di creare un gruppo di lavoro per studiare la migliore strategia di ingresso nel mercato spagnolo. Al posto di Colli subentra Mark Rollman, attualmente Managing Director Kotovolos, Grecia. Rollman, nel gruppo Dixons dal 2001, in precedenza ha ricoperto l’incarico di Managing Director Electro World centro Europa. A capo della Grecia è stato nominato Fernando de Vincente, in DSGi dal 2001 e precedentemente MD PC City. ?Inizieremo nei prossimi giorni un passaggio di consegne che terminerà entro la fine di giugno – ha dichiarato Corrado Colli. Arriva un collega che conosco bene per aver lavorato con lui in questi tre anni a livello europeo. Sono convinto che saprà fare bene aprendo il prossimo ciclo che, conclusa la fase di ristrutturazione, sarà tutto dedicato allo sviluppo business?. Nel frattempo, DSG International ha diffuso i dati finanziari relativi all’andamento delle vendite nell’ultimo anno fiscale conclusosi il 29 aprile scorso. Il fatturato di UniEuro è cresciuto del 7% nella seconda metà dell’anno e dell’8% nell’intero anno. Le vendite like for like sono cresciute del 2% nella seconda metà dell’anno e del 3% nell’intero anno. Nel Sud Europa, le vendite like for like hanno invece fatto registrare un incremento del 2% nella seconda metà dell’anno, e del 4% nell’intero anno. Le vendite totali della divisione Electrical del gruppo DSGi sono cresciute dell’11% nella seconda metà dell’anno, e del 9% nell’intero anno; quelle like for like nella seconda metà dell’anno sono cresciute del 7%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore