Unisys e Telisma insieme nel riconoscimento vocale

Workspace

Lintesa prevede la fornitura di applicazioni ai grandi carrier telefonici

Un accordo di worldwide partnership è stato siglato da Unisys e Telisma, che si prefiggono di sviluppare insieme e fornire servizi ad attivazione vocale. Destinate alle aziende che operano nel settore delle telecomunicazioni, le applicazioni che nasceranno dallintesa si baseranno sulla piattaforma di messaggistica multimediale di Unisys, integrata con le tecnologie vocali di Telisma. Attivo dal 2000 nel comparto dello sviluppo software, il partner di Unisys si è specializzato – in questi suoi primi due anni di vita – nel riconoscimento vocale e di sintesi. Telisma – che è una società privata finanziata da importanti investitori europei (Agf Private Equity, Innovacom, 3i) – si avvale di una tecnologia innovativa, testata per più di 15 anni presso il Centro di ricerca e sviluppo di France Telecom. Lintesa tra Unisys e Telisma si rivolge prevalentemente a grandi aziende (carrier telefonici), ma lofferta è strutturata in maniera tale da potere essere adatta anche a singoli utenti generici. I clienti potranno accedere ai messaggi tramite applicazioni di riconoscimento vocale e interfacce digitali, in grado di garantire servizi caratterizzati da affidabilità, da un alto tasso di valore aggiunto e da flessibilità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore