Unisys: servizi e partnership vincenti per le Tlc

Workspace

Uno studio Unisys dedicato al mercato delle Tlc, evidenzia l’importanza delle
partnership per poter erogare servizi ad alta redditività

In una indagine commissionato da Unisys a Stratecast, divisione di Frost & Sullivan, emerge che la definizione di un’offerta di servizi avanzati e personalizzati per l’attività di ricerca, la pubblicità e i contenuti interattivi, rappresenta la principale opportunità per i provider di Tlc che vogliono crescere nel mercato dei servizi multiplay offerti in bundle. Entro il 2010, afferma Stratecast, il fatturato che proviene dalla pubblicità raggiungerà quota 260 miliardi di dollari e questa si affermerà come principale mezzo per incrementare i servizi interattivi, generando nuove opportunità di guadagno nello scenario multiplay. Per operare con successo in questo mercato, è necessario però che gli operatori delle telecomunicazioni collaborino con i competitor emergenti, come gli operatori delle reti via cavo e le società che offrono servizi di ricerca. L’esperienza del mercato statunitense mostra che solo le aziende propense alle alleanze strategiche nel settore delle reti via cavo, per creare servizi utili a sostenere la crescita del fatturato, sono riuscite a focalizzarsi sul core business e, al contempo, cogliere i vantaggi derivanti dall’accesso ai nuovi contenuti. ??La crescita continua della domanda di servizi e di applicazioni convergenti genererà numerose sfide di business per i service provider che desiderano offrire servizi multiplay – ha dichiarato Larry Srader, vice presidente global communications industry di Unisys – Oggi Unisys affianca alcuni importanti operatori di rete, aiutandoli a ridefinire i modelli operativi per poter introdurre velocemente e con successo servizi utente convergenti?. Lo studio sottolinea inoltre la necessità di apportare miglioramenti sostanziali all’infrastruttura Oss; per supportare funzioni di ricerca, pubblicità e servizi interattivi avanzati e fortemente personalizzati, gli operatori di rete dovranno, afferma Stratecast, accelerare il con solidamento della propria struttura, riconoscendo e affrontando la migrazione dei dati. Nuovi modelli di business, imperniati su bundle di servizi user-centric per gli ambienti multiplay e database unificati e affidabili rappresenteranno il fondamento per la realizzazione di tali servizi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore