Unità tlc di Motorola nel mirino di Nokia Siemens?

AcquisizioniAziendeMarketing

L’acquisizione, se andrà in porto, sarebbe valutata fra 1,1 e 1,3 miliardi di dollari

Nokia Siemens Networks avrebbe aperto trattative per acquisire l’unità di apparecchiature Tlc di Motorola, per rispondere alla sfida di Ericsson e della cinese Huawei. Lo riporta il Wall Street Journal.

L’acquisizione, se andrà in porto, sarebbe valutata fra 1,1 e 1,3 miliardi di dollari. Lo Chief Executive Officer di Nokia Siemens Networks, Rajeev Suri, lo scorso novembre aveva dichiarato di voler espandersi attraverso acquisizioni e partnership. Nel frattempo la joint venture sta pagando per i costi di ristrutturazione: 5.760 tagli.

La joint venture ha riportato il 9% di declino delle vendite nel primo trimestre e perdite operative per 226 milioni di euro per costi di ristrutturazione.

Da tempo Motorola pensa allo spin-off: una azienda sarà dedicata ai cellulari e decoder televisivi, e l’altra si occuperà del mercato wireless. Ma il successo del modello Motorola Droid (con Google Android) ha riacceso le speranze nel ritorno di Motorola. Ora però i fari sono puntati sulla cessione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore