Universal entra nell’arena dei video online

NetworkProvider e servizi Internet

Scende in campo un nuovo avversario di iTunes Video

L’arena del download di film a pagamento vede accrescere i protagonisti del mercato emergente. Dopo iTunes Video Store di Apple, Aol e le voci dell’ingresso di Amazon, ecco Universal nel mercato dei video online. Il servizio, limitato alla Gran Bretagna, dal 10 aprile, con l’acquisto di alcuni film della casa cinematografica, consentirà il download di due copie digitali da Internet, una per i Pc e l’altra per i dispositivi portatili (mentre il Dvd arriverà per posta).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore