Univideo pubblica i dati sul settore Home Video

Management

Continua la crescita del DVD nel terzo trimestre.

In Italia il mercato del DVD, sia per il noleggio che per l’ acquisto, sta soppiantando rapidamente quello delle videocassette. Infatti, dicono i dati di Univideo, nel settore dell’Home Video si conferma, per il periodo luglio – settembre 2003, la crescita del DVD con un incremento del 29% per il sell thru e il 100% per il rental. I dati esprimono anche una lieve contrazione per il mercato del VHS, che, nonostante l’uscita di titoli interessanti, subisce un leggero calo a causa dell’eccezionale calura estiva registrata nei mesi scorsi; si presume, inoltre, che un possibile acquisto di lettori DVD a fine stagione da parte dei consumatori, sia andato a svantaggio dei supporti VHS. In particolare, il segmento Rental DVD si distingue per un incremento consistente (+100%), che nel mese di agosto ha superato di oltre il 200% il risultato nello stesso periodo del 2002. L’affermazione del formato prosegue a ritmo sostenuto, tanto che i volumi venduti al trade durante il terzo trimestre 2003 sono equivalenti al precedente trimestre Aprile/Giugno (-0,3%), dimostrando come l’attrattività del DVD si mantenga significativamente alta. Inoltre, le vendite nel trimestre sono state favorite anche dalla crescita del numero di titoli disponibili. Per quanto concerne il segmento Rental VHS, viene registrata una contrazione di circa il 30%, dovuta al «naturale» incremento delle performance del DVD, formato riconosciuto dal consumatore come lo standard più evoluto al quale tendenzialmente riferirsi; a questo va aggiunto l’effetto della scelta dei canali a pagamento, che hanno condotto una strategia di marketing più «aggressiva», rispetto ai periodi precedenti, determina un assottigliamento delle quote di mercato del VHS. Il segmento DVD Sell conferma un incremento complessivo del +29%, rispetto al terzo trimestre del 2002. Nei mesi di luglio e di agosto si sono infatti registrati volumi di vendita comunque importanti. Per quanto riguarda il Sell, il formato VHS registra nel terzo trimestre un indebolimento, dovuto anche alla stagionalità del prodotto. Si stima che, nell’ultimo trimestre dell’anno, la spesa a livello consumer in DVD hardware e software sarà caratterizzata da un’ulteriore impennata. La nuova tecnologia appare, infatti, consolidata agli occhi di un vasto pubblico e la maggiore confidenza da parte dei consumatori favorirà un’elevata propensione all’acquisto rispetto agli ultimi mesi dello scorso anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore