Uno per tutti, tutti per uno

Management

Apple, Sun ed Ericsson firmano un accordo in cerca di uno standard

Finalità del patto tra le tre società è la definizione e il supporto di uno standard per lo streaming media. Le incompatibilità tra i vari formati stanno già da tempo bloccando lo sviluppo del settore, nel quale ogni società sta seguendo logiche marketing e tecnologiche differenti. Lo standard che le tre società hanno deciso di sostenere è lMpeg-4 del quale, purtroppo, proprio in questi giorni viene discussa la possibilità di farlo diventare a pagamento per chiunque ne faccia uso, sia esso fornitore o consumatore. Secondo le tre società lMpeg-4 è il formato che attualmente si adegua meglio alle necessità di bande differenti e di diversi device che il mercato offre. In questi istanti Apple, Sun ed Ericsson stanno attendendo che dalla discussione tra MPEG LA e ISMA, i due enti che rappresentano le due diverse correnti di pensiero, sorga la decisione definitiva sullutilizzo dellMpeg-4.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore