Utili netti al 42% per Tech Data

Aziende

Tech Data annuncia risultati positivi per il quarto trimestre 2001 concluso lo scorso gennaio

Con un fatturato in crescita dell11,2% e con gli utili netti attestati a 52,7 milioni di dollari, con un incremento del 42,3%, Tech Data chiude in bellezza il quarto trimestre 2001. I risultati ottenuti nel trimestre conclusivo dellanno fiscale – ha commentato Steven Raymund, chairman e ceo di Tech Data – dimostrano le potenzialità dellazienda di produrre business. Queste prestazioni davvero straordinarie sottolineano la validità del modello di business e della direzione strategica intrapresa per perseguire un successo duraturo. Analizzando le diverse aree geografiche, la crescita in termini di fatturato vede gli Stati Uniti con +18%, lEuropa, al netto delle fluttuazioni valutarie, con un +19% e il resto del mondo con un +14%. A questi risultati hanno contribuito per il 45% le periferiche, seguite dai sistemi, 26%, dai prodotti networking, 17% e dai software per il 12%. Rilevante anche la crescita delle attività di commercio elettronico, che con i suoi 5,4 miliardi su base annua, ha registrato un + 36%. Tech Data persegue una strategia sempre più rivolta a offrire supporto a clienti e produttori, e ha destinato una apposita divisione per i servizi in outsourcing. Negli Stati Uniti, inoltre, ha recentemente creato nove business unit per raggiungere una migliore penetrazione nei diversi segmenti di mercato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore