Vecchi e nuovi attori digitali sfidano iTunes

AccessoriWorkspace

Amazon annuncia lancerà Mp3 senza Drm in tutto il mondo e Sony Ericsson firma dieci accordi per la musica mobile

L’arena musicale digitale torna di attualità. Apple iTunes avrà presto nuovi agguerriti sfidanti.

A sfidare iTunes ci riprovano anche due vecchie conoscenze: Amazon e Sony

Ericsson Ecco i dettagli del loro rilancio, il primo online anti iTunes e il secondo nel mobile in funzione anche anti iPhone.

Amazon MP3 non resterà confinato al mercato Usa, bensì si internazionalizzerà durante l’anno: Amazon MP3 è il jukebox completamente senza lucchetti

anti copia, privo cioè dei Drm (invece il P2p legale di Qtrax sposa il Digital rights management), dal prezzo competitivo di 89 centesimi di dollaro a brano (8,99 dollari ad album, e in alcuni casi a 5,99 dollari) e con accordi con le quattro Major e 33 mila etichette indipendenti.

Inoltre Sony Ericsson , dopo aver firmato intese con dieci etichette musicali per il suo servizio PlayNow (per scaricare musica sui cellulari), raggiungerà un catalogo da 5 milioni di nuovi brani.

Sony Ericsson ha siglato gli accordi con Sony BMG, Warner Music Group, EMI, Orchard, IODA, PocketGroup, Hungama, X5Music, Bonnier Amigo e VidZone (fonte: Reuters).

Per Apple iTunes i rivali dell’arena musicale del 2008 si dimostrano più agguerriti del solito: la sfida sulla musica online e mobile si riapre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore