Vedere in diretta aiuta contro il terrorismo

Sicurezza

La comunicazione visiva si rivela cruciale in caso di simulazioni di attacchi
cibernetici e pandemie

Il produttore di soluzioni per la videocomunicazione Tandberg ha illustrato la versatilità e l’affidabilità della comunicazione visiva nel corso della dimostrazione Strong-Angel III. La simulazione collaborativa di disastro tra le organizzazioni civili e militari Strong Angel III, è stata ospitata presso l’università di San Diego e lo scenario previsto comprendeva l’esplosione di una pandemia, associata a un’ondata di attacchi cibernetici in veloce estensione, con conseguente isolamento delle città degli Stati Uniti dall’assistenza federale, dall’elettricità, dal telefono e dall’accesso Internet. Sono state oltre 40 le attività ‘disastrose’ che hanno avuto luogo nel corso dei sette giorni di manifestazione. Quale parte dello scenario di risposta e gestione, i sistemi di videoconferenza Tandberg sono stati utilizzati per mettere in contatto istantaneamente i principali partecipanti, comprese agenzie governative, aziende private e università. Utilizzando il satellite e standard di trasmissione wireless a banda larga Evdo (Evolution-Data Optimized), l e soluzioni mobile video di Tandberg hanno permesso ai partecipanti di restare in contatto quando tutti i mezzi di comunicazione tradizionali erano fuori servizio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore