Vendita opere multimediali: attenzione agli inviti telefonici

Network

Imperversano ingannevoli attività di promozione pubblicitaria a danno di ignari utenti telefonici

NAPOLI. Nonostante gli interventi del Governo, dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali e dell’Unione Europea a tutela dei consumatori continuano ad imperversare attività di marketing e promozione pubblicitaria di prodotti multimediali in totale violazione delle più elementari norme. Attualmente sta operando su Napoli una certa società “Master” ed il meccanismo e’ sempre lo stesso: telefonata di una gentile signora che comunica al “fortunato” malcapitato che e’ stato estratto a sorte ed e’ vincitore di fantomatici premi quali motorini, televisori, giochi elettronici ecc. da “testare” per valutarne le prestazioni, ma per il ritiro deve recarsi presso un albergo munito di un determinato codice. La sorpresa e’ che arrivati presso l’albergo indicato, dopo aver dato “inutili dati personali” che chissà come verranno trattati, il malcapitato viene ricevuto da un operatore od operatrice che cerca di vendergli a tutti i costi un’enciclopedia multimediale naturalmente “eccezionale” dal costo in genere molto “limitato” e cioè almeno 6000,00 – 7000,00 euro pagabili in comode rate anche di 100,00 euro al mese. Il regalo promesso e’ in genere un articolo di modesto valore commerciale che non compensa affatto la giornata persa per aver sentito pazientemente la promozione commerciale. Forse e’ il caso che le competenti autorità inizino ad intervenire energicamente per impedire che queste ingannevoli promozioni pubblicitarie possano diffondersi a macchia d’olio. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore