Venerdì tredici gli azionisti Ati diranno si

Aziende

Da lunedì non ci sarà più ATI, ma solo AMD

IL TREDICI di questo mese gli azionisti di ATI accetteranno in modo definitivo di essere fagocitati da AMD. Hanno così scelto il diabolico giorno che segnerà la fine della cara vecchia ATI come noi la conosciamo. Agli azionisti verrà chiesto un’ultima volta se sono disponibili a vendere la loro azioni, e molti sono consapevoli che i possessori di azioni ATI sono stati raramente soddisfatti dei risultati negli ultimi tempi. Secondo molti di loro l’acquisizione è benvenuta e gli farà guadagnare molto denaro. Così da lunedì non ci sarà più ATI, ma solo AMD, o AMDATI o DAAMIT. E se dovranno tagliare del personale sarà un lunedì di pioggia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore