Veritas festeggia 15 anni di innovazione

CloudServer

E rende noti i dati di una ricerca secondo la quale le aziende devono cimentarsi con maggior consapevolezza in una strategia di disaster recovery

Veritas Software compie quindici anni di vita, da quando nel 1989 nasce con il nome di Tolerant. Già nel 1990 la piccola società di storage e soluzioni di backup si ribattezza e si avvia verso un lungo percorso di crescita, caratterizzato da una serie di acquisizioni e alleanze strategiche. In occasione di questo traguardo importante, Veritas ripercorre la sua storia e presenta i risultati finanziari del terzo trimestre 2004, i risultati della ricerca annuale sul Disaster Recovery e annuncia la versione 7, major release del noto software di application management I3. Risultati ancora positivi per Veritas, che chiude con un utile netto di 96,2 milioni di dollari, un dato superiore a quello dello stesso quarter del 2003. La ricerca sul Disaster Recovery, commissionata da Veritas a Dynamic Markets, è stata effettuata in Italia su un campione di 54 It manager di aziende con più di 500 dipendenti. Il quadro che ne emerge non è dei più rassicuranti: sebbene si sia registrata una maggiore consapevolezza dell’importanza di una politica seria in questo ambito, il coinvolgimento dei vertici aziendali è ancora scarso e il 38% delle imprese non ha ancora implementato una strategia di Dr.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore