Veritas si rinnova

Aziende

Molte novità in Veritas, che crea tre nuovi gruppi di prodotto per meglio gestire le esigenze dei clienti.

Application e service management, Data protection e storage, Server management. Questi i nomi dei nuovi gruppi di prodotto creati da Veritas con l’obiettivo di accelerare la crescita e allineare la strategia di prodotto alle richieste dei clienti, nonché rafforzare la visione di utility computing. La responsabilità del primo gruppo è stata affidata a Mark Bregman, che è stato anche nominato Cto (Chief technology officer) di Veritas Software. Jeremy Burton, già senior vice presidente e chief marketing officer dell’azienda, è stato promosso invece executive vice presidente di Data protection group. Con lo stesso incarico, ma nell’ambito dello Storage e server management group, Kris Hagerman, in azienda dal 2001 con incarichi legati alle alleanze strategiche e alle attività di fusione e di acquisizione. Veritas ha affidato tutte le attività marketing nel mondo a Renè Bonvanie, fino a oggi vice presidente corporate marketing. Gary Bloom, presidente e ceo della compagnia ha espresso soddisfazione in merito al nuovo assetto: “?La riorganizzazione accelera l’evoluzione naturale dell’azienda in modo da adeguare al meglio la nostra strategia prodotti alle esigenze dei clienti? ci permetterà di essere più efficaci, energici e competitivi, potenziando la nostra crescita e la nostra visione incentrata sull’utility computing”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore