Verizon Business acquisisce Cybertrust

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Verizon ha raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione di Cybertrust,
azienda privata fornitrice di servizi di information security.

L’acquisto di Cybertrust è per Verizon l’occasione di riunire in un unico player una offerta di sicurezza ampia e diversificata che si propone alle grandi aziende e agli enti governativi. Verizon ritiene che abbinando la presenza globale, la base clienti, la competenza e l’esperienza in ambito sicurezza e i servizi di Cybertrust alle proprie soluzioni, si crei un importante punto di riferimento per la sicurezza nel mercato. I termini dell’accordo non sono stati resi noti. Si sa che l’operazione dovrebbe concludersi entro un mese, mese e mezzo. Cybertrust ha 30 sedi sparse tra America, Europa, Medio Oriente e Asia e conta 800 dipendenti. Ciò su cui punta Verizon sono soprattutto i servizi. Secondo la società di analisi Frost&Sullivan, il mercato dei servizi gestiti di sicurezza sta crescendo esponenzialmente e si prevede possa superare quota 6 miliardi di dollari entro il 2011. Verizon ha inoltre intenzione di acquisire Icsa Labs, divisione indipendente di Cybertrust, specializzata nella certificazione di prodotti di sicurezza, che ha testato e certificato, afferma, il 95% dei prodotti dedicati alla sicurezza presenti oggi sul mercato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore