Verso il Wi-Fi 802.11n

LaptopMobility

Il mercato wireless sta gradualmente spostandosi verso il nuovo standard, ma
i vendor stanno creando un po’ di confusione

Il mercato wireless cambia rotta. E’ quanto emerge da una analisi effettuata da Abi Research. Non c’è dubbio, affermano gli analisti, che progressivamente il mercato si stia spostando dallo standard 802.11g a quello 802.11n, ma i produttori stanno creando confusione perché lanciano un hardware ?pre-n?, prima che tale formato sia stato ufficialmente ratificato. Il nuovo formato è oramai ai nastri di partenza e l’Alliance Wi-fi sta promuovendo con molta determinazione la certificazione del nuovo standard, ma la confusione creata non fa bene al mercato. In particolare, sottolineano gli analisti, alcuni produttori di chip si sono rivelati irrealistici sulle loro aspettattive riguardo il pre-draft 802.11n. L’esperienza insegna che le grandi imprese sono in genere molto conservative circa l’adozione di soluzioni ancora ?non standard?. Stando così le cose, gli analisti ritengono che per i prossimi due anni continueranno sostenute le vendite di dispositivi basati su ?premium g?, nell’ambito consumer, con poca spinta nell’enterprise. In generale, i dubbi su quale tecnologia si affermerà sono ancora molti. L’orientamento verso il Wi-fi è certo, ma per i notebook si tratterà di Uwb, Cellular o WiMax? Una domanda al quale gli analisti per ora non sanno rispondere.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore