Vi ricorda qualcosa?

LaptopMobility

Un lettore multimediale che somiglia davvero molto all’iPod di Apple

Seguire la moda a tutti i costi vuol dire anche rinunciare a una parte della propria personalità. Il nuovo lettore MP3 di Creative non smentisce questa regola e perde parte dell’originalità che aveva contraddistinto i suoi predecessori per… tenere il passo, cioè per essere più simile agli standard dettati dall’iPod di Apple. Zen Vision M è dotato di 30 Gb di memoria ed è disponibile nei colori: nero, bianco, blu, verde e rosa. Permette la visione di filmati, foto e copertine degli album grazie al display da 2,5″ con 262.144 colori. Questi risultano particolarmente brillanti e nitidi e inoltre le foto sono utilizzabili anche come sfondo per il menu. Le dimensioni del display non consentono certo di guardare comodamente i film, ma sono utili per un’anteprima dei file oppure per la visione dei telefilm. Lo Zen Vision M dispone anche di una radio FM con registratore e delle funzioni di sveglia (con il vostro brano preferito), di rubrica e di agenda sincronizzabile con il programma Microsoft Outlook. La scelta delle canzoni e delle voci dei vari menu avviene tramite un pulsante a scorrimento verticale con una doppia funzione di navigazione e conferma. Un tasto, per la verità, non particolarmente comodo e a tratti persino irritante perché troppo sensibile. Abbiamo trovato molto più comodi i comandi del modello precedente, lo Zen Vision. I brani presenti sul PC sono facilmente sicronizzabili grazie al software Windows Media Player e al collegamento USB. Da segnalare l’interessante possibilità di proteggere i dati contenuti nel lettore con una password. Infine, una piccola riflessione: questo prodotto costa circa 360 euro, a parità di capienza circa 30 euro in più del famoso concorrente iPod. Le qualità e le potenzialità del prodotto sono notevoli, ma ci chiediamo come Creative possa pensare di allargare la propria fetta di mercato con un prezzo così poco competitivo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore