Via la gabella sull’informazione

Autorità e normativeNormativa

Eliminata dal testo della Finanziaria l’articolo che prevedeva una
commissione a carico dei siti che si occupavano di rassegne stampa

La commissione Bilancio della Camera ha cancellato definitivamente le disposizioni della legge finanziaria che avrebbero obbligato i siti che pubblicano la rassegna stampa, anche on-line, a pagare i diritti alle testate giornalistiche delle quali riprendono i contenuti. Una simile scelta avrebbe creato molta confusione e rischiato di ledere la libera circolazione delle informazioni favorendo quasi esclusivamente i grandi editori e danneggiando dei più piccoli. Se una battaglia è vinta, il testo potrebbe essere però ripresentato in una fase successiva del dibattimento sulla finanziaria, anche se il deputato dell’Ulivo Franco Grillini, si sta già battendo perché ciò non avvenga.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore