Via lancia il chip Nano e il notebook Creative Commons

ComponentiWorkspace

Il processore per notebook mainstream servirà a contrastare Atom di Intel. Il laptop CC si chiama OpenBook

Via lancia la seconda generazione di piattaforma hardware per mini notebook low-cost: sposa le Creative Commons (per componenti come il case) e si chiama OpenBook. OpenBook è equipaggiato con chip C7-M, chipset VIA VX800 e GPU integrata Chrome9.

Intanto Via svela il chip Nano. Si tratta del processore per Pc mainstream che servirà a contrastare prima Celeron, quindi Atom di Intel. Noto con il nome in codice Isaiah, Nano si basa su architettura x86 e è destinato a Hewlett-Packard’s 2133 Mini-Note PC e a low-cost desktop.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore