Via libera alle nozze Adobe e Macromedia

Aziende

Con il disco verde dell’autorithy si conclude l’iter della fusione dei colossi di grafica professionale

Il semaforo verde dell’autorithy ha conferito il via libera alla fusione Adobe e Macromedia: il risultato dell’acquisizione da parte di Adobe, valutata 3,4 miliardi di dollari e annunciata lo scorso aprile, porta alla luce un colosso che sposa il Web Publishing con la progettazione grafica professionale. Le nozze tra Flash e Pdf, ovvero tra l’animazione Web e l’editing professionale, ha ricevuto l’approvazione degli organi di vigilanza Usa. Con la fusione, Adobe annuncia una conferenza per il prossimo 15 dicembre in cui fornirà un outlook alle società di analisi. I detentori di titoli Macromedia riceveranno 1,38 azioni Adobe per ogni azione Macromedia in possesso.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore