Viacom come YouTube

CyberwarSicurezza

Sul portale iFilm della major sono stati rinvenuti contenuti pirata.

Tra i grandi portali della Rete che condividono contenuti multimediali sono ben pochi quelli che possono dirsi immuni da episodi di violazione del diritto d’autore. Perfino Viacom, che ha appena finito di muovere accuse a YouTube per la stessa ragione, pare sia incorsa in numerose violazioni sul suo portale iFilm. In conseguenza della scoperta di questo materiale, avvenuta grazie al controllo del sito di informazione Ars Tecnica, se Viacom non fornirà spiegazioni su quanto accaduto il procedimento avanzato dall’azienda contro YouTube potrebbe avere serie ripercussioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore