Viacom fa causa a Google

CyberwarSicurezza

Oggetto della contesa giudiziaria sono le pratiche illegali di YouTube:
Viacom chiede a BigG un miliardo di dollari di danni

Non è stata una settimana facile per YouTube. Ora però è nei guai Google: Viacom fa causa al motore di ricerca, a causa delle pratiche illegali di violazione del copyright imputate a YouTube. Viacom chiede a Googl e un miliardo di dollari di danni. Solo poche settimane fa Viacom aveva chiesto a YouTube di rimuovere 100mila video, ma adesso la causa parla d i 160mila clip illegalmente uploadati sul popolare sito di video condivisione. L’appuntamento è fissato in tribunale alla corte distrettuale Usa del Distretto sud di New York. YouTube aveva recentemento promesso soluzioni anti pirateria, ma da offrire solo a chi sigla accordi per l’upolad lecito. Per Viacom non è abbastanza.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore