Viaggiare a… tutto schermo

Stampanti e perifericheWorkspace

Il nuovo modello si conferma la Rolls Royce dei navigatori satellitari. Ma
con un difetto?

Con il GO 910 TomTom vara l’ammiraglia della sua flotta di navigatori GPS, un vero e proprio fuoriclasse che va a sostituire il già ricchissimo modello GO 700 superandolo ampiamente in quanto a dotazioni. La principale novità consiste nell’adozione di un bellissimo schermo antiriflesso e sensibile al tocco, di ben 4 pollici, widescreen, ad alta risoluzione e a 64.000 colori. L’interfaccia è rimasta sostanzialmente immutata: grandi icone colorate, mappe chiare, indicazioni a schermo ben visibili. Una scelta apprezzabile, anche se sarebbe stato bello vedere un’interfaccia progettata appositamente per sfruttare in modo più efficace le dimensioni di un display così grande. In quanto a funzioni il GO 910 si pone al vertice assoluto della categoria, portando all’estremo l’ecletticità del suo predecessore: vale la pena di citare il calcolo delle deviazioni, la pianificazione degli itinerari a tappe, la possibilità di inserire i propri POI (punti di interessi), il Text to speech (pronuncia vocale dei nomi delle strade), il sensore ottico che adatta la retroilluminazione al livello di luce ambientale e l’interfaccia Bluetooth per il collegamento al cellulare. La connessione tra telefono e GPS consente la ricezione e la lettura degli SMS (tramite il sistema di sintesi vocale) e permette di effettuare chiamate in vivavoce: per migliorare la qualità dell’audio delle conversazioni, nella confezione è stato inserito anche un microfono esterno che minimizza i rumori ambientali, limitando i fruscii e i rimbombi generati dall’abitacolo. Il GO 910 non si sottrae alla moda del momento e propone anche le funzioni multimediali che (secondo una logica discutibile) sembrano essere diventate d’obbligo per ogni navigatore che si rispetti: quindi lettore MP3, visualizzatore di immagini e lettore di audiolibri. A questi extra sono dedicati ben 12 Gb di spazio su disco fisso; gli altri 7 sono destinati a software e cartografia e bisogna dire che servono davvero, dal momento che debbono ospitar e le mappe di tutta Europa, Canada e Stati Uniti: un vero ?record cartografico? tra i navigatori portatili! Abbonandosi al servizio TomTom PLUS (29,95 euro l’anno per l’Italia) è possibile ricevere anche bollettini meteorologici e informazioni sullo stato del traffico in tempo reale: i comunicati vengono letti dal sistema di sintesi vocale e quindi utilizzati automaticamente per calcolare le deviazioni necessarie a evitare gli ingorghi. Anche senza considerare gli extra e le funzioni più avanzate, il GO 910 si fa apprezzare soprattutto per una straordinaria semplicità d’uso, nonché per la chiarezza delle mappe e delle indicazioni: a eccezione dei Garmin Nüvi, oggi nessun altro navigatore GPS può vantare l’immediatezza e la ?palpabile affidabilità? del 910. La pronta risposta del processore (eccellenti i tempi di ricalcolo delle rotte), la rapidità di aggancio dei satelliti e la generale efficienza dell’interfaccia rendono l’uso di questo GPS un vero piacere. Il tallone d’Achille del 910 sta nella pesantezza: i suoi 340 grammi si fanno sentire e, uniti al notevole ingombro legato alla presenza del widescreen, di fatto escludono la possibilità di un suo utilizzo fuori dall’auto. Il difetto più grave che abbiamo avuto modo di riscontrare, in un prodotto complessivamente eccellente, è legato alla staffa di supporto, progettata e realizzata davvero male. Il sistema di incastro del corpo del navigatore sul supporto risulta infatti impreciso e non blocca sufficientemente il GPS in posizione. Dal momento che nella staffa sono integrati i contatti dell’alimentazione, i sobbalzi dell’autovettura possono interrompere il collegamento elettrico causando il blackout dell’apparecchio, rendendone necessario il riavvio. Peraltro, anche il sistema di sgancio funziona male, e anche rimuovere il GPS dalla staffa può rivelarsi un’impresa. TomTom è conscia del grave difetto e ci ha confermato di essere al lavoro per la sua risoluzione: è un vero peccato che una simile leggerezza progettuale vada a inficiare un prodotto così valido.

Go 910 Contatto TomTom Tel. 02/45281004 Web www.tomtom.com Prezzo 699 euro

Facilità d’uso 8 Funzionalità 9 Prestazioni 8 Qualità/prezzo 7

PRO Vastissima gamma di funzioni, ampio schermo, collegamento Bluetooth, cartografia mondiale, vivavoce, ottimo ricevitore

CONTRO Molto pesante, ingombrante, sistema di fissaggio difettoso, costoso

Voto 8

Un’alternativa? Garmin Nüvi 350 Quasi tutte le funzioni del TomTom Go 910 in poco più di 100 grammi. Computer Idea N. 160 ? Voto 8,5

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore