Vidas compie ventanni

Network

Dal 5 maggio al primo dicembre una nuova iniziativa dellAssociazione per finanziare la Casa-ospedale di Milano, la prima del genere in Italia

Il cancro, alla pari dellAids, è uno dei grandi problemi non risolti dello scorso secolo, che continua ad attanagliare la vita delluomo. Spesso ci fa comodo fingere di dimenticarcene, finché uno dei due morbi non irrompe – con tutta la sua violenza – nella sfera delle nostre conoscenze personali. Nel 2002, Vidas compie ventanni di vita. LAssociazione che si occupa dei malati terminali di cancro ha svolto unopera meritoria nel nostro Paese, facendo molto e sensibilizzando altrettanto. Chi non ricorda certe provocatorie campagne di advertising, con i loro messaggi duri ma veri per le nostre coscienze e anche per quella dello Stato? In occasione di questo compleanno, Vidas ha programmato una serie di manifestazioni, previste dal 5 maggio al primo dicembre. Lo scopo di questi eventi è finanziare la Casa-ospedale di Milano, il primo hospice residenziale a essere realizzato in Italia. Listituto si occuperà di supportare il servizio di cure palliative domiciliari per il supporto del dolore e di sostituire labitazione del malato quando questa non è idonea. Chi volesse altre informazioni o fosse intenzionato a dare il proprio contributo alla nuova iniziativa dellassociazione, può mettersi in contatto attraverso il seguente indirizzo Internet www.vidas.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore