Videgiochi: è boom di vendite

Management

Soprendente crescita del mercato dei videogame negli USA

Un bel 25% di incremento nelle vendite, 844,5 milioni di dollari di incassi, con la console portatile a due schermi di Nintendo e il titolo “Cars” di THQ Inc. che hanno registrato i risultati migliori. Sono questi i numeri del boom di vendite dei videogiochi negli USA. Anita Frazier, analista di NPD l’azienda di ricerche di mercato che misura quasi i due terzi delle vendite dei video giochi negli Stati Uniti, è piuttosto sorpresa: “È come se i consumatori si fossero svegliati all’improvviso e avessero incominciato di nuovo a giocare; di solito ci aspettiamo buoni risultati a giugno ma Cars, che ha venduto circa 646.000 copie nel suo primo mese di vendite, ci ha davvero meravigliati”. Ecco qualche altro dettaglio sulle vendite del settore (dati NPD): La Xbox 360 di Microsoft ha venduto 277.000 unità, il Nintendo DS e il DS Lite sono state in giugno le console portatili più vendute più vendute . La “casa” giapponese ha dichiarato che sommando le vendite delle due console si arriva a 600.000 unità nel solo mese di giugno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore