VIDEO: Acer M900, F900 e DX900

Dispositivi mobiliMobility

Acer a Barcellona ha presentato i suoi nuovi smartphone, tra questi si distinguono alcuni modelli di fascia alta: tastiera slide, linee eleganti e supporto per la doppia Sim distinguono i nuovi modelli

Acer ha messo a frutto l’esperienza dell’acquisita E-ten e ha presentato a Barcellona la nuova collezione di smartphone. Non ci sono solo modelli di fascia consumer, per aggredire tutti i segmenti del mercato, ma anche tre eleganti modelli di fascia alta.

Acer M900 dispone di una tastiera qwerty completa su quattro righe e funziona con Windows Mobile 6.1. Il display è ancora più ampio di quello di Htc Touch Pro 2 e ha una diagonale da 3,8 pollici. Ovviamente è uno smartphone con connettività Hsdpa e touchscreen WVGA. Questo modello ospita il modulo Gps integrato e comprende anche il ricevitore FM. La fotocamera ha il sensore da 5 Megapixel.

Diverse le caratteristiche di Acer F900. A parità di display (sempre da 3,8 pollici) F900 si distingue per le forme sottili e l’assenza della tastiera, e si qualifica quindi come un completo Pda phone. La home è personalizzata attraverso un’interfaccia basata su widget e il navigatore per il Web è già Explorer Mobile 6. La forma più sottile non ha permesso di integrare una fotocamera con un sensore potente. In questo caso infatti è da soli 3,2 Megapixel. F900 è forse lo smartphone di Acer che si presta meglio per la navigazione sul Web.

Chiude la rassegna Acer DX900 che fa tornare agli antichi fasti le soluzioni ‘due in uno’. In pratica DX900 (Hsdpa e Edge) consente di utilizzare su un unico smartphone due SIM, eventualmente una per il traffico voce e dati personale e l’altra per quello business. In questo caso sono state contenute le dimensioni del display con una diagonale di 2,8 pollici. Icone 3D e effetti di transizione dovrebbero rendere più elegante questo smartphone e facilitarne l’utilizzo in diversi ambiti di lavoro. In video i dettagli.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore