Video e live streaming hanno dominato i social media nel 2015

MarketingSocial media
Video e live streaming hanno dominato i social media nel 2015
0 7 Non ci sono commenti

Anche Cisco prevede che i video rappresenteranno l’80% di tutto il traffico Internet consumer dal 2019

Video e le apps di live streaming sono stati protagonisti dei social media nel 2015: da Facebook a Twitter, fino a Instagram, Snapchat, Vine e naturalmente YouTube.

Video e live streaming hanno dominato i social media nel 2015
Video e live streaming hanno dominato i social media nel 2015

I video visti su Facebook sono raddoppiati da aprile a quota 8 miliardi, e Snapcat ha triplicato la visualizzazione dei video sulla sua piattaforma. Ma la nuova frontiera è il live streaming: a sfidarsi sono Meerkat, Periscope di Twitter e Live Video di Facebook, che il più popolare social network ha iniziato a testare con alcuni dei suoi 1.5 miliardi di utenti.

Del successo di video e live streaming si sono accorti i Venture capitalist, che hanno investito la cifra record di 741 milioni di dollari in aziende e startup di video-streaming nel 2015, più del doppio rispetto a un anno fa, secondo Pitchbook.

Periscope, che contava un milione di utenti a dieci giorn dal lancio, ora vanta 10 milioni di utenti che guardano l’equivalente di 40 anni di video al giorno.

Il video fa la parte del leone nell’attuale scenario social. Anche Cisco prevede che i video rappresenteranno l’80% di tutto il traffico Internet consumer dal 2019.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore