VIDEO e TEST: Samsung Serie 3 305U

LaptopMobilityWorkspace

Samsung Serie 3 è un notebook ultra-portatile. Basato su piattaforma Amd Dual Core E-450, pesa poco più di 1,2 Kg e vanta la tecnologia Fast Start di Samsung, per riavviarlo in meno di tre secondi. Noi abbiamo provato il modello 305U. In video pregi e difetti

Samsung Serie 3 305U pesa solo 1,2 Kg (277,6x196x23,1 mm) e si presenta con un display a finitura opaca, antiriflesso, con diagonale da 11,6 pollici. Buona scelta per lavorare. E’ una soluzione originale – almeno nel rapporto numerico di processori Intel/Amd delle nostre prove – anche il processore AMD Dual Core E-450. Si tratta di un processore Dual Core (nome in codice Zacate), adatto proprio ai piccoli notebook e ai netbook. Samsung Serie 3 305U funziona con Windows 7 Home Premium a 64 bit e porta in dotazione ben 4 Gbyte di Ram, in un solo slot di memoria.

Samsung Serie 3 305U
Piano tastiera elegante, il touchpad si può pero' migliorare. Peccato che la tastiera non sia retroilluminata

Questo Samsung Serie 3 quindi, tra processore e Ram, sembra avere tutte le carte in regola per fare bene, nel suo segmento di mercato. Completano la dotazione hardware un disco fisso da 500 Gbyte S-Ata a 5400 Rpm, e il lettore di schedine di memoria SD. Il comparto grafico è nutrito da AMD Radeon con memoria grafica condivisa. Se ci si vuole orientare seguendo i bollini di AMD per comprendere la classificazione del notebook basta rifarsi a AMD Vision E2 (Smart HD, laddove comparti grafici più potenti sono riconoscibili rispettivamente tramite le sigle A4, A6 e A8) che qualifica l’offerta di notebook in grado di riprodurre video HD (a 1080p) con ottime performance nella gestione delle applicazioni. E’ il sistema grafico di ingresso, comunque, non aspettatevi pertanto dei miracoli.


Descrizione e esperienza d’uso

Svelato il cuore del sistema, non possiamo che fare un passo indietro per qualificare il notebook dal punto di vista dei materiali e della dotazione di interfacce. Il guscio esterno superiore è satinato, in metallo grigio scuro elegante. La base invece è in plastica, e non si distingue dal punto di vista qualitativo, dalla dotazione standard di tutti i prodotti in commercio. Immediatamente accessibile è solo il comparto per aumentare la dotazione di Ram e quello della batteria da 4 celle. Il notebook non è dotato di prese USB 3.0, ma di 3 USB 2.0 (di cui una in grado di alimentare i device anche quando il Pc non è operativo), vi è poi un connettore VGA, una presa HDMI e la presa Ethernet, protetta da sportellino per non rovinare le linee curve del notebook con uno spigolo di troppo. Un unico minijack serve per collegare cuffie e microfono e infine rileviamo che esternamente non vi sono led che segnalino lo stato del computer (per esempio la ricarica, la sospensione e così via), si vedranno invece, sollevando il coperchio del notebook, minuscoli puntini a segnalare il funzionamento del Wifi, il lavoro del disco fisso, la ricarica.

Samsung Serie 3
Il notebook pesa 1,21 Kg con batteria da 4 celle

Apriamo quindi il nostro Samsung Serie 3 305U.  Sulla cornice sottile del display notiamo la Webcam che è da 1,3 Megapixel e poi scopriamo la base della tastiera in metallo satinato chiaro, con la parte superiore a griglia punteggiata, da qui si diffonde il suono di due speaker da 1,5 Watt di potenza l’uno (bene gli alti, inesistenti i bassi). I tasti sono a isola, ma non retroilluminati, sarebbe stato un plus gradito in un notebook che si qualifica come adatto per il lavoro in mobilità. Lo spazio per il touchpad è solo lievemente sacrificato, la reattività al tocco è buona, ma la combinazione hardware e software, in fase di scorrimento delle pagine Web, non risulta allo stato dell’arte.

Piace invece provare la sensazione cui sono abituati gli utenti Mac, quella cioè di sollevare il coperchio per iniziare subito a lavorare. Questo è possibile grazie alla tecnologia Samsung Fast Start che in pratica congela la sessione e si affianca ai sistemi di Windows di sospensione.

La nota negativa viene invece dalla durata della batteria. Il produttore dichiara fino a 7 ore di durata. Pur riducendo al minimo i consumi, la velocità del processore, e la luminosità del display, con il Wifi acceso non si potrà andare oltre le 4 ore e mezzo di utilizzo, massimo proprio cinque ore, con la batteria standard a quattro celle.

Il prezzo è di 419 euro, il notebook è disponibile anche in Italia da fine ottobre

 

In coda la tabella con le specifiche complete così come sono riportate a listino dal produttore:

Samsung Serie 3
Display 11.6″ HD LED (1366 x 768) Anti-Riflesso-Max Screen
Sistema Operativo Windows 7 Home Premium (64-bit)
Processore AMD E-450 Dual Core (1.65GHz, 1MB L2 Cache)
Memoria RAM 4GB DDR3 a 1333MHz (4GB x 1)
Slot di memoria 1 Slot DIMM
HDD 500GB S-ATAII Hard Drive (5400RPM)
ODD Non disponibile
Grafica AMD Radeon
Memoria grafica Condivisa
Comunicazione 10/100/1000 Gigabit Ethernet LANWireless LAN 802.11bg/nBluetooth 3.0
Multimedia Audio HDSound Alive ™ / Mic Noise Suppression3 W Stereo Speaker (1.5 W x 2)1.3 megapixel HD Webcam
Porte I/O VGA, HDMI, auricolari / Mic. Combo, Microfono interno, 3 x USB 2.0 (Sleep-and-Charge), Multi Card Slot (4-in-1 (SD, SDHC, SDXC, MMC), RJ45 (LAN), DC-In (Power Port)
Sicurezza Norton Internet Security (60-day Trial), BIOS Boot Up Password, HDD Password, Samsung Recovery Solution
Adattatore AC 40 Watt
Batteria 4 celle
Dimensioni 277.6 x 196 x 23.1 ~ 27.5 (4 celle)
Peso 1,21 Kg
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore