VIDEO ESCLUSIVO Apple iPad: prova sul campo, pregi, limiti e trucchi dell’iPad con il 3G italiano

MobilityWorkspace

Pregi, limiti, caratteristiche e difetti di Apple iPad 64GB e 3G, il tablet più chiacchierato del momento. Forse non tutti sanno che…

iPad è una nuova tipologia di device digitale. Non è uno smartphone, perchè non nasce per telefonare, e il supporto alle reti 3G serve solo per i dati. Non è un netbook, perché tante delle cose che si possono fare con questi piccoli ed economici computer con l’iPad non si possono fare (ma è anche vero che con i netbook non si possono fare cose che iPad rende possibili). Non è nemmeno un ebook reader, né un lettore multimediale tout court (per gli MP3 e i video è ok, ma non tanto tascabile quanto un iPod). iPad fa un po’ tutte le cose consentite da questi device, ma non è in grado di sostituire nel pieno delle funzionalità (e per usabilità) nessuno di essi.

E’ una prima importante considerazione. Perché ci si rende subito conto che la tavoletta magica di Apple (noi abbiamo provato la versione migliore in assoluto, 64 GByte con il 3G) apre un nuovo interessante mercato, è utile, fantastica da usare, ma purtroppo non consente di fare a meno di niente di ciò che si ha già. iPad offre l’illusione di poter lasciare a casa qualcosa, esalta per alcune apps particolarmente ben pensate, ma si capisce che tutti i device che già avete dovrete tenerveli, nemmeno uno potrà finire venduto su eBay senza rimpianti. E il gioiellino costa 799 euro, se solo aggiungete gli accessori necessari arrivate facilmente a sborsare 900 euro, se poi decidete di assicurare l’investimento… Ci siamo capiti.

Guarda il video a pag. 2 e il video sulle Apps con iPad a pag. 4

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore