Video GF, Mediaset batte YouTube in tribunale

Autorità e normativeNormativa

La nona sezione civile ha accolto il ricorso di Mediaset contro Youtube in merito ai video del Grande Fratello. Il sito di video condivisione di Google dovrò rimuovere immediatamente tutti i contenuti illecitamente uploadati

Google perde la causa contro Mediaset riguardo ai video del Grande Fratello (GF). La nona sezione civile ha accolto integralmente il ricorso di Mediaset contro Youtube. Il sito di video condivisione di Google dovrò rimuovere immediatamente tutti i contenuti illecitamente uploadati.

Ricordiamo che Mediaset ha mosso causa a YouTub e, chiedendo a Google mezzo miliardo di euro di danni, per infrazione del copyright. In Usa Google ha perso una causa con Viacom: YouTube è stata costretta a consegnare a Viacom 12 Terabyte di dati personali degli utenti.

Circa due anni fa YouTube ha aggiunto i filtri antipirateria per rintracciare l’upload di contenuti protetti dal copyright. La tecnologia è basata sulle fingerprint, ovvero database di impronte digitali che facilitano il riconoscimento dei contenuti tutelati dal diritto d’autore. YouTube può così rimuovere i contenuti non autorizzati in poche mosse. A ogni contenuto protetto viene associato un identificativo elettronico, per frenare la pirateria sul portale di video sharing di Google. Viacom ha ottenuto un risarcimento miliardario da YouTube per la violazione del copyright.

Leggi: Mediaset, paladina del Copyright, contro Google e YouTube

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore