VIDEO TEST: Htc Flyer

MobilityWorkspace
Htc Flyer, 7 pollici e design alluminio unibody

Htc interpreta in modo originale il tablet e lo propone con display touchscreen capacitivo da 7 pollici, ma anche un pennino attivo per prendere appunti e disegnare. Flyer è disponibile anche nella versione 3G e si aggiorna presto con Android 3.0 Honeycomb

Nel panorama dei tablet che sono già disponibili sul mercato, Htc Flyer (presentato per la prima volta a MWC 2011) si propone con un form factor originale che richiama evidentemente il primo Samsung Galaxy Tab. Htc Flyer misura 195,4x122x13,2mm e pesa 420 grammi.
Le analogie arrivano ovviamente dalla diagonale del display da 7 pollici e dallo chassis bianco (ma nel Flyer ci sono anche gli inserti di alluminio). Htc Flyer però si propone con una sorta di scocca unibody in alluminio, per quanto spostando il piccolo sportello superiore bianco si possa avere accesso al comparto per la SIM tradizionale (nella versione 3G) e per l’espansione della memoria con le schedine microSD. La novità più importante però è che Htc Flyer è il primo tablet Android con display capacitivo che può lavorare con un pennino attivo (alimentato da una batteria ministilo AAA) per disegnare e prendere appunti, volendo anche sulle schermate di sistema.

Nel dettaglio Htc Flyer è disponibile in due versioni: HTC Flyer con 16 Gbyte e Wi-Fi  costa 499,99 euro. Invece HTC Flyer con 32 Gbyte Wi-Fi e 3G (HSPA/WCDMA e Quadband in GSM/GPRS/EDGE) costa 649,99 euro. Entrambi i modelli funzionano con un processore Qualcomm da 1,5 GHz (non si tratta di un dual core, nè si ha a disposizione una doppia Cpu). Insieme a 1 Gbyte di RAM, questo Snapdragon è comunque  un motore sufficientemente brillante per muovere Android Gingerbread e l’interfaccia intuitiva ed elegante di Htc Sense che si visualizza sul display LCD con risoluzione 1.024×600.

L’aggiornamento per Honeycomb è previsto ed il Flyer è già predisposto a riceverlo. Allo stato attuale, però, non si può ovviamente usufruire del valore aggiunto di Htc Sense, si vedrà in futuro.

Dotazione hardware

L’interfaccia di collegamento è conforme allo standard microUSB per quanto il connettore sembri di forma leggermente diversi tutti quelli che avete a disposizione già andranno bene anche per il Flyer. Sul retro c’è la fotocamera da 5 Megapixel e quella frontale è sufficiente solo per le funzioni di base con i suoi 1,3 Megapixel. Htc Flyer 3G non può comunque essere utilizzato per effettuare le telefonate sfruttando la rete GSM. Oltre a WiFi, è supportato Bluetooth, per auricolari e cuffie stereo. La dotazione inoltre prevede il ricevitore di segnale GPS, G-sensor, sensore di luminosità ambientale, e bussola digitale. Il sensore di movimento e rotazione lavora su due assi, come per gli altri tablet da noi provati e quindi in posizione orizzontale non funzionerà.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore