VIDEO Il nuovo iPad, gli accessori indispensabili

MobilityWorkspace

Per il nuovo iPad, come per quello precedente basta una protezione del display, ma meglio non utilizzare le pellicole. Sono indispensabili invece almeno due connettori: quello per il collegamento con il vostro televisore e con la fotocamera

Per sfruttare appieno le potenzialità del nuovo iPad probabilmente il semplice iPad non è sufficiente. Servono degli accessori. Quello indispensabile per eccellenza è certamente la cover. Va benissimo quella proposta da Apple, che nella sua forma più semplice costa 39 euro, mentre se la scegliete in pelle (decisamente più bella) aggiungerà 69 euro alla spesa da sostenere. Sfatiamo qualche malelingua in rete: la custodia del vostro precedente iPad va bene anche su questo e pure viceversa.

Non consigliamo né pellicole protettive per il display (anche considerata la risoluzione eccellente che velata darebbe comunque un altro effetto), né custodie che aumenterebbero l’ingombro (e il peso). Quella proposta dal vendor inoltre, con i magneti interni, consente il posizionamento in Stop del nuovo iPad e la sua riattivazione.

I veri indispensabili per godere delle prestazioni multimediali dell’iPad anche su televisore sono due connettori. Quello per il collegamento Hdmi con la Tv (dovete acquistare anche il cavo) e quello per importare le foto dalla vostra fotocamera. Il primo gode anche del replicatore della porta di connessione dell’iPad, così da poterlo tenere in carica mentre viene utilizzato, il secondo sembra una normale porta USB, ma è funzionale solo all’importazione dei file immagine, non potrete caricarci i vostri file (quelli di Office per esempio). Nella stessa confezione trovate anche il lettore di schedine di memoria SD, nel caso in cui non possiate procedere all’importazione delle foto via USB.

Questi due accessori aggiungono oltre 80 euro alla spesa iniziale, custodia a parte.

QUIZ – Quanto sei aggiornato sul mondo dei tablet? Mettiti alla prova con il nostro Quiz

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore