VIDEO: Smartphone, poker d’assi a confronto

Mobility

In un unico video il confronto tra i quattro smartphone del momento: Omnia i900, Sony Ericsson XperiaX1, Blackberry Storm, Htc Touch Hd. Non solo sono gli smartphone più desiderati , ma anche i più costosi. Blackberry si distingue per il sistema di push email, ancora ineguagliato, ma non ha il WiFi ed è il meno caro dei quattro (Vodafone lo vende in esclusiva a 399 euro). Gli altri tre dispositivi sono basati su Windows Mobile 6.1 e ognuno di essi si presta per una particolare modalità di utilizzo, ma si arriva anche a sfiorare i 600 euro. Vi spieghiamo come scegliere quello che fa per voi. VIDEO CONFRONTO: Samsung Omnia, Htc Touch Hd, BlackBerry Storm, Sony Ericsson Xperia X1

Non esiste lo smartphone perfetto, non esiste davvero. A seconda delle diverse modalità di utilizzo ognuno si può trovare bene con sistemi operativi diversi e dispositivi con fattori di forma diversi. Tre dei quattro dispositivi che abbiamo potuto confrontare sono equipaggiati con Windows Mobile 6.1 e uno con il sistema Blackberry di RIM. Quest’ultimo ha il touchscreen cliccabile, una novità. Xperia X1 ha la tastiera Qwerty slide, Samsung con Omnia i900 ha inventato il mousepad per i cellulari e Htc Touc Hd sembra aver fatto passi da gigante proponendo uno schermo ‘touch’ davvero fluido. Windows Mobile 6.1, così come è, non è più in grado di soddisfare le esigenze di base di usabilità e Htc,

Samsung, e Sony si sono industriati proponendo rispettivamente l’interfaccia Touch Flo 3D, i Widget e i Panel. In questo modo, tra l’altro è facilitato l’accesso ai servizi di social networking e alle chat.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore