VIDEO TEST: A confronto iPhone 3G S e iPhone 3G

Mobility

Apple migliora il suo smartphone. Ora la scelta è tra un iPhone 3G, risparmiando, o l’acquisto del nuovo modello iPhone 3G S. A confronto caratteristiche hardware e software

iPhone 3G S è lo smartphone più venduto del momento. Quasi in contemporanea Apple ha anche rilasciato il copia e incolla e undo (in video) , tastiera orizzontale, messaggistica perfezionata con funzione di inoltro e MMS (oltre alla cancellazione dei singoli messaggi e non dell’intera conversazione), supporto per CalDAV, miglioramenti di Safari (Html 5), nuove lingue, autologin nelle reti WiFi, funzione agita per riproduzione casuale e così via…Senza dimenticare l’integrazione con Exchange ancora perfezionata con la creazione e l’invio di inviti a meeting e l’assimilazione di più regole Exchange.

Le performance della batteria e la velocità però non fanno gridare al miracolo tanto da passare dal vecchio iPhone a quello nuovo. Insomma… aggiornare subito al Firmware 3.0 assolutamente sì, l’experience di uno smartphone che capisce voi invece che dover voi capire come esso funziona è impagabile e entusiasmante. Ma se già avete un’ iPhone di terza generazione, non è proprio il caso di impazzire e comprare iPhone 3G S che si sporca meno di ditate, ma comunque si sporca. Insomma, valutate con attenzione, perché alcune migliorie per quanto ben comunicate, non possono fare da sole, la differenza e il risparmio di un paio di centinaia di euro.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore