VIDEO TEST: Apple Mac Mini Aluminum

PCWorkspace

Ridisegnato tutto in alluminio e con il comparto della memoria facilmente accessibile il nuovo Mac Mini di Apple è un computer da scrivania portatile. Il modello base costa 800 euro e funziona con Intel Core 2 Duo a 2,4 GHz e invidia GeForce 320M

Ancora più sottile ed elegante rispetto al vecchio Mac Mini, Aluminum si presenta proprio bene. Nella scatola c’è solo lui, un manuale sintetico (che non manca di riportare cosa si può fare con accessori che però vanno comprati a parte), l’adattatore Hdmi/DVI e il cavo per collegarlo alla presa elettrica, senza alimentatore, che è integrato. E’ ancora più facile quindi rimanere impressionati dalle dimensioni minime di questo desktop portatile che con uno spessore inferiore ai 4 cm e lo spigolo inferiore ai 20 cm si lascia posizionare ovunque ci sia uno spicchio di spazio libero. La sua portabilità è evidentemente legata anche al peso minimo appena superiore a 1,3 Kg. Se fosse un notebook sarebbe considerato un super leggero.

L'attenzione di Apple per il design è maniacale. Mac Mini è certamente un computer da scrivania elegantissimo

E’ vero che non ha il display, e ancora più vero che non ha nemmeno la tastiera e il mouse che vanno acquistati a parte.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore