VIDEO TEST: HP TouchSmart IQ500.it (seconda parte)

PCWorkspace

Velocita’ di messa in opera e ricca dotazione software fanno apprezzare TouchSmart. Il software Hp per utilizzare il touchscreen e’ funzionale, ma certamente migliorabileInstallazione in tre passaggiIl software TouchSmart alla prova sul campo (video)

Installazione e software

Uno dei pregi di Hp TouchSmart IQ500.it è la velocità della messa in opera. Una volta tolto dagli imballaggi, basta divaricarne la base e collegare un’unica presa di alimentazione, la scrivania rimarrà del tutto sgombra da cavi di ogni tipo. Dopo aver inserito le batterie in tastiera, mouse e telecomando (per un totale di otto batteria tra stilo AA e AAA, mica poche!) si è pronti a lavorare e divertirsi. Il sistema richiede l’aggiornamento software (anche delle applicazioni Hp TouchSmart) e la dotazione del preinstallato è di tutto rispetto.

touchsmartdx.png

Oltre ai programmi Microsoft legati al sistema operativo (IE, Movie Maker, Microsoft Windows DVD Maker, ovviamente il Media Center) si trovano CyberLink DVD Suite Deluxe, muvee autoProducer 6.1, il software HP Care Advisor, Microsoft Works 9.0 e Norton Internet Security 2008 (per 60 giorni), il visualizzatore di file Adobe Reader. In realtà il fiore all’occhiello per quanto riguarda il software è proprio TouchSmart 2.0. E’ l’interfaccia scelta da HP per la gestione dei contenuti multimediali.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore