PRODOTTI

vaio_x

VIDEO TEST: Sony Vaio Serie X VPC-X11Z1E/X

Pesa meno di 800 grammi il notebook più leggero mai provato fino ad ora. Funziona con Windows 7 Professional e Intel Atom. Ha il disco fisso SSD e il modem integrato per navigare con la SIM in Hsdpa

Difficile inquadrare nel panorama attuale l’ultimo gioiello di casa Sony, perché se è vero che tutti i netbook utilizzano Intel Atom, non è vero che tutti i portatili con Atom possono essere qualificati come netbook. Sony Vaio VPC-X11Z1E/X è un ultraportatile di lusso, da un lato lavora con il processore Intel Z550 a 2 GHz, ma nello stesso tempo per sistema operativo adottato (Windows 7 Professional), prezzo, e dotazione complessiva, non è proprio un netbook. Il Vaio serie X da noi provato costa 2.099 euro, ma se la vostra esigenza è quella di essere sempre operativi in mobilità, la sua leggerezza (Sony Vaio Serie X VPC-X11Z1E/X pesa meno di 800 grammi) e le dimensioni (spessore massimo di 14 mm, larghezza di circa 28 cm e altezza di appena 18 cm) ripagano immediatamente l’investimento. Non lo si può capire fino a che non si prova quale sia la comodità di un notebook così sottile e leggero, in grado di infilarsi, ovunque senza farsi sentire più di una cartellina di lavoro o di un libro. Più leggero anche di Toshiba R600, che nelle nostre prove fino ad ora deteneva questo primato (e che però integra anche l’unità ottica, che manca a questa serie X).

Nella seconda parte della prova la dotazione software del Sony Vaio serie X e il nostro giudizio

Siamo rimasti invece un po’ delusi dalle prestazioni del sistema nel complesso, che resta un po’ ‘seduto’ se impegnato a dovere. Il punteggio Indice di Windows si ferma a 2,5 per il comparto grafico, fa segnare un ottimo 6,2 per il disco SSD, ma anche Atom limita le prestazioni con il suo 2,9. Valutate quindi bene i motivi del vostro acquisto. Sony Vaio Serie X VPC-X11Z1E/X è l’ideale per i viaggi di lavoro, per utilizzare le applicazioni Office, navigare sul Web e consultare la posta. Mal si adatta per compiti più impegnativi e le elaborazioni grafiche. Non si può avere tutto.

Infine una nota alla dotazione software, completa come al solito. Con McAfee come suite di protezione e il servizio Norton per il Backup Online, sono preinstallati anche Skype, Sony Picture Utility per la gestione e l’importazione dei file multimediali con le periferiche Sony, Vaio Video e Photo Suite. La prima operazione da compiere, ricordiamo, è la creazione dei dischi di ripristino (Centro di Ripristino Vaio) per poi utilizzare Vaio Data Restore Tool in caso di malfuzionamento del sistema.

Mario De Ascentiis
Autore: Mario De Ascentiis
Editor
Mario De Ascentiis Mario De Ascentiis Mario De Ascentiis Mario De Ascentiis

I contenuti di Itespresso.it sono disponibili su Google Currents: iscriviti adesso!

Commenti




0 Commenti su VIDEO TEST: Sony Vaio Serie X VPC-X11Z1E/X

Lascia un Commento

  • I campi obbligatori sono contrassegnati *,
    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>