VIDEO TEST: Sony Vaio Serie X VPC-X11Z1E/X

LaptopMobility
0 0 Non ci sono commenti

Pesa meno di 800 grammi il notebook più leggero mai provato fino ad ora. Funziona con Windows 7 Professional e Intel Atom. Ha il disco fisso SSD e il modem integrato per navigare con la SIM in Hsdpa

Difficile inquadrare nel panorama attuale l’ultimo gioiello di casa Sony, perché se è vero che tutti i netbook utilizzano Intel Atom, non è vero che tutti i portatili con Atom possono essere qualificati come netbook. Sony Vaio VPC-X11Z1E/X è un ultraportatile di lusso, da un lato lavora con il processore Intel Z550 a 2 GHz, ma nello stesso tempo per sistema operativo adottato (Windows 7 Professional), prezzo, e dotazione complessiva, non è proprio un netbook. Il Vaio serie X da noi provato costa 2.099 euro, ma se la vostra esigenza è quella di essere sempre operativi in mobilità, la sua leggerezza (Sony Vaio Serie X VPC-X11Z1E/X pesa meno di 800 grammi) e le dimensioni (spessore massimo di 14 mm, larghezza di circa 28 cm e altezza di appena 18 cm) ripagano immediatamente l’investimento. Non lo si può capire fino a che non si prova quale sia la comodità di un notebook così sottile e leggero, in grado di infilarsi, ovunque senza farsi sentire più di una cartellina di lavoro o di un libro. Più leggero anche di Toshiba R600, che nelle nostre prove fino ad ora deteneva questo primato (e che però integra anche l’unità ottica, che manca a questa serie X).

Nella seconda parte della prova la dotazione software del Sony Vaio serie X e il nostro giudizio

Siamo rimasti invece un po’ delusi dalle prestazioni del sistema nel complesso, che resta un po’ ‘seduto’ se impegnato a dovere. Il punteggio Indice di Windows si ferma a 2,5 per il comparto grafico, fa segnare un ottimo 6,2 per il disco SSD, ma anche Atom limita le prestazioni con il suo 2,9. Valutate quindi bene i motivi del vostro acquisto. Sony Vaio Serie X VPC-X11Z1E/X è l’ideale per i viaggi di lavoro, per utilizzare le applicazioni Office, navigare sul Web e consultare la posta. Mal si adatta per compiti più impegnativi e le elaborazioni grafiche. Non si può avere tutto.

Infine una nota alla dotazione software, completa come al solito. Con McAfee come suite di protezione e il servizio Norton per il Backup Online, sono preinstallati anche Skype, Sony Picture Utility per la gestione e l’importazione dei file multimediali con le periferiche Sony, Vaio Video e Photo Suite. La prima operazione da compiere, ricordiamo, è la creazione dei dischi di ripristino (Centro di Ripristino Vaio) per poi utilizzare Vaio Data Restore Tool in caso di malfuzionamento del sistema.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore