Videogame online killer

AccessoriWorkspace

Un giocatore cinese obeso è morto dopo una sessione di gioco durante le
festività per il nuovo anno cinese

SECONDO REUTERS, u n giocatore cinese piuttosto obeso è morto dopo una sessione di maratona di gioco durante le festività per il nuovo anno cinese. Il grosso individuo, proveniente da Jinzhou, nella provincia di Liaoning, pesava oltre 150 chili ed è improvvisamente crollato a terra l’ultimo giorno delle festività,dopo aver trascorso quasi tutti i sette giorni giocando on-line, secondo quanto riferisce China Daily. Xu Yan, un insegnate locale, si è detto non particolarmente sorpreso dell’ossessiva mania dell’uomo, raccontando al China Daily che esistono solo due possibilità di divertimento durante le feste: TV o computer. ?Cosa potrebbe fare una persona durante le feste se tutti i negozi, i locali per karaoke e i caffè sono chiusi??, ha continuato. Non c’è da stupirsene, visto che oltre 2,6 milioni di giovani cinesi sono già classificati come ?tossicodipendenti da gioco on-line?. Putroppo non è la prima volta che viene riferita una morte correlata con una pesante maratona di giochi su PC. Forse Jack Thompson , avvocato statunitense particolarmente interessato ai problemi della dipendenza da PC, ha davvero ragione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore