Videogame, Sony tratta con la Chiesa Anglicana

AccessoriWorkspace

La profanazione virtuale di Resistance: Fall of Man è causata da una
sparatoria ambientata in cattedrale

Sony è stata accusata di profanazione virtuale dopo aver ambientato in cattedrale una sparatoria del videogame Resistance: Fall of Man 3. La Chiesa Anglicana è andata su tutte le furie. Adesso Sony è in trattative con la Chiesa Anglicana che ha considerato la sparatoria nella Cattedrale di Manchester offensiva, chiedendo a Sony pubbliche scuse per la profanazione virtuale e un risarcimento monetario. Sony ha definito la situazione complessa. Il precedente risale alla tensione con la Chiesa Cattolica a causa del controverso film Il Codice da Vinci, tratto dall’omonimo best seller di Dan Brown.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore