Videogiochi in Palm di mano

PCWorkspace

Un accordo tra Motorola, Sega e Metrowerks potrebbe dare a Palm un nuovo vantaggio su PocketPC

Forse con la speranza di poter guadagnare dallinvio di videogiochi in wireless su piattaforma Palm, Motorola ha stretto un accordo con Sega per lo sviluppo di una Game API per device PalmOS. Ricordiamo che Motorola realizza due dei più utilizzati chip per Palm, il DragonBall MX1 e il Super VZ. La API, dopo lo sviluppo, verrà distribuita assieme al pacchetto di sviluppo per Palm Metrowerks CodeWarrior. Allo stesso tempo Sega distribuirà la API ai suoi sviluppatori, spingendoli tra le righe alla creazione di titoli per la piattaforma palmare. Nellaccordo Motorola si impegna tra laltro a migliorare le prestazioni del motore 3D di Sega sui suoi processori Dragonball Il processore DragonBall MX1 verrà integrato a breve anche nei cellulari 2.5G e 3G, negli Smart Phone, negli elettrodomestici wired e in altre apparecchiature. DragonBall MX1 è un processore ad alte prestazioni in grado di arrivare a cloccaggi fino a 200Mhz e ad una gestione avanzata di grafica a colori, MP3 e Mpeg4. Il processore supporta anche totalmente il protocollo Bluetooth. Il VZ invece opera a 66Mhz e, sebbene meno prestante, fornisce il doppio delle prestazioni del suo predecessore, il DragonBall, installato di centinaia di migliaia di Palm in giro per il mondo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore