Videointervista – Adobe mantiene i profitti

Aziende

Giuseppe Verrini, amministratore delegato di Adobe Italia, fa il punto sulla strategia legata al Web mobile e alle opportunità aperte dalla dematerialzzazione dei documenti nella PA. Non facendo mistero delle difficoltà incontrate nei primi mesi dell’anno

Domande scritte… risposte in video.

1. Dall’uso occasionale, il Web mobile sta crescendo fino a diventare parte della vita quotidiana. Il mercato degli smartphone cresce e così come la spinta sulla pubblicità mobile. Adobe ha dichiarato che renderà disponibile (la piattaforma completa) Flash su smartphone entro il 2010. Significa che sta spostando il focus dell’azienda?

2. Un’indagine condotta da Forrester evidenzia una discrepanza nelle aziende: se il lavoro collaborativo, in stile web 2.0, piace ai manager IT (email, videoconferenza, chat, blog) le soluzioni adottate sono ancora incomplete. Si colmerà prima o poi questa discrepanza?

3. Come le aziende possono valorizzare i contenuti che già hanno, in un’ottica di risparmio delle risorse ?

4. Il piano di e-government 2012 mira a dematerializzare la PA dalla carta. Questo si traduce in una opportunità per un’azienda come Adobe? Se sì, in che misura?

5. Un’ultima battuta sulla crisi, che sembra riguardare sempre l’azienda del vicino: Come sta impattando la crisi attuale su Adobe, nel mondo e in Italia?

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore