Videoproiezione di qualità con BenQ

Stampanti e perifericheWorkspace

A novembre e dicembre debuttano due nuovi videoproiettori multifunzione
basati su tecnologia Dlp.

Caratteristiche e prestazioni di alto livello per i due nuovi videoproiettori progettati da BenQ, entrambi con risoluzione da 800×600 pixel. Il modello MP611, in vendita da novembre, ha una luminosità di 2400 Ansi Lumen, l’altro invece, l’MP611c, disponibile da dicembre, ha un luminosità di 2100 Ansi Lumen e un elevato rapporto di contrasto, pari a 2000:1. Su tutti e due è stato montato un sistema di raffreddamento che consente di mantenere basso il rumore, fino a un valore di appena 24 decibel; dispongono inoltre di un’ampia gamma di funzionalità, tra cui la funzione Blackboard per proiettare le immagini su lavagna, e nove gruppi di modalità di applicazione che consentono combinazioni ottimizzate per luminosità, saturazione del colore e contrasto. Ciò consente di ottenere il meglio nelle diverse applicazioni possibili, come la visione di film e videogiochi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore