ViewSonic VP2330wb

Stampanti e perifericheWorkspace

Un monitor Lcd da ben 23? in formato 16:10 della linea VP di ViewSonic, la
linea dedicata a utenti professionali

Al primo sguardo, il VP2330 è davvero impressionante per dimensione dello schermo, tanto da far sorgere qualche timore sulla sua sistemazione. Per fortuna, l’ampia base di appoggio è salda e offre buone possibilità di regolazione, compresa la funzione pivot per l’orientamento verticale del display. Gli ingressi disponibili sono il classico D-Sub e il Dvi-I, oltre un ingresso Usb per l’hub a 4 porte integrato. L’essenziale, quindi, c’è, ma le porte Usb, tutte sul retro, sono poco raggiungibili, e su un prodotto di questa fascia sarebbe stato preferibile integrare un secondo ingresso digitale. Segnaliamo inoltre, a proposito di ingegnerizzazione, che l’alimentatore non è integrato, ma esterno (e anche piuttosto ingombrante). Le specifiche tecniche parlano di una risoluzione nativa di 1.920×1.200 punti, di un pixel pitch di 0,258 mm, di una luminosità di 250 cd/m2, di un contrasto di 800:1 e di un angolo visivo di 170° in ogni direzione. Il tempo di risposta, infine, è di 8 ms (Grey to Grey), un risultato non eccezionale, dovuto principalmente all’adozione di un pannello di tipo Mva. Tale tecnologia – lo ricordiamo – privilegia ampi angoli di visuale e un buon rapporto di contrasto alla velocità di risposta, e rappresenta una scelta coerente con l’impostazione professionale del VP2330wb. Le regolazioni avvengono tramite menu Osd e quattro pulsanti nella parte inferiore dello schermo. La navigabilità all’interno dei menu risulta macchinosa e poco intuitiva, anche a causa della mancanza di una chiara identificazione dei pulsanti (la semplice serigrafia, nera su sfondo nero, è di difficile lettura). Assenti, inoltre, quelle ?scorciatoie? che consentono di impostare diversi parametri con un solo gesto, per adattare lo schermo a vari utilizzi (per esempio applicazioni office, film, videogiochi …). A fronte della cattiva navigabilità, il menu è però piuttosto completo, soprattutto per quanto riguarda la regolazione colore: disponibili diverse temperature, da 9300 a 5000 K, la regolazione personale, una pratica impostazione ?sRGB? che farà felici i fotografi e, infine, i controlli di tonalità e saturazione. Altre opzioni sono disponibili grazie al software Perfect- Suite, che consente di regolare tutti i parametri dello schermo, salvare le impostazioni personali, attivare la funzione pivot, gestire configurazioni multi-monitor e che, soprattutto, include una buona utility per la calibrazione del colore, indispensabile per sfruttare al massimo questo prodotto. Le impostazioni di default non sono infatti del tutto soddisfacenti, ma dopo la calibrazione e con l’utilizzo della regolazione colore personalizzata, la fedeltà cromatica del VP2330wb ha raggiunto ottimi livelli. Ottimi anche l’uniformità di illuminazione, che mostra impercettibili cadute di luce agli spigoli, e il contrasto, che a un esame visivo con sequenze cinematografiche appare davvero notevole. Anche le scene più buie mostrano un invidiabile livello di dettaglio. Anche l’analisi soggettiva con i videogiochi è stata del tutto soddisfacente: ancora, l’elevato contrasto ha permesso di apprezzare i dungeon più bui, e non abbiamo notato alcun evidente effetto scia con i giochi più frenetici. Inoltre, con i titoli che supportano risoluzioni widescreen, l’impatto visivo è impressionante. In definitiva, si tratta di un monitor che inizialmente lascia un po’ perplessi per alcune scelte logistiche e funzionali, come la sistemazione delle porte Usb, la carenza di ingressi o la non perfetta ergonomia, e per il fatto che ottenere una buona calibrazione colore richiede qualche minuto di lavoro con l’utility in dotazione. Superato il primo impatto, però, ripaga con una qualità dell’immagine davvero elevata, che lo pone in grado di soddisfare una vastissima tipologia di utenti, dal progettista Cad-Cam al giocatore accanito. Purtroppo, l’elevata qualità dell’immagine non basta da sola a giustificare pienamente il prezzo di acquisto decisamente sopra la media.

Votazione: 72

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore