Vimeo acquisisce la startup dei video VHX

AcquisizioniAziende
Vimeo acquisisce la startup dei video VHX
1 1 Non ci sono commenti

VHX, startup dei video tool comprata da Vimeo, diventata famosa per la funzionalità che permette ai video-maker di vendere abbonamenti, come su Amazon e Netflix.

Vimeo acquisista VHX, startup dei video tool, diventata famosa per la funzionalità che permette ai video-maker di vendere abbonamenti, come su Amazon e Netflix. VHX è un servizio di streaming white-label.

La piattaforma permetterà alle persone di lanciare i propri servizi con brand, completarli con apps per smartphone e un sito, usando la tecnologia di Vimeo.

Vimeo acquisisce la startup dei video VHX
Vimeo acquisisce la startup dei video VHX

Il mercato del video streaming è molto affollato. Anche Disney, Showtime e HBO stanno passando agli abbonamenti online, man mano che la Tv via cavo mostra segnali di declino, a causa dell’abbandono dei costosi abbonamenti da parte dei consumatori. VHX rappresenta una piattaforma di distribuzione digitale che permette ad artisti e distributori di vendere contenuti video e connettersi direttamente con il pubblico indipendente: “Vimeo rappresenta la casa ideale per la prossima generazione di canali video premium per un vasto pubblico di appassionati”.

Il CEO di Vimeo Kerry Trainor non ha reso noti le cifre della transazione. La società d’analisi Enders fa osservare che Vimeo, con 200 milioni di utenti attivi (contro il miliardo di Youtube), ha costruito un brand sinonimo di qualità, pioniere nel campo dei video senza pubblicità; con l’acquisizione sembra dirigersi nel verso opposto, tuttavia l’azienda parla di avere in cantiere canali video di fascia premium. Finora 1.2 milioni di video sono stati acquistati sul video dal debutto nel 2004. Conta 676.000 abbonati a pagamento, desiderosi di ampliare la capacità di storage.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore