Virtual Server 2005 si svela

Management

Nel frattempo Microsoft annuncia Visual Studio 2005

La macchina virtuale, destinata a Windows Server 2003, aiuterà i clienti a creare ambienti virtuali per consolidare servizi e applicazioni su un unico server. Disponibile sia in versione Standard che Enterprise, serve inoltre per realizzare l’automazione di software test e sviluppo in ambiente virtuale. E permette infine di sfruttare vecchi software che funzionano solo su precedenti edizioni di Windows. Per quanto riguarda Visual Studio 2005, il rilascio è previsto a metà del prossimo anno: supporterà tutti i linguaggi previsti dalla suite Visual Studio e sarà un importante strumento di sviluppo per applicazioni Web e device mobili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore