Virus da Mondiale

Sicurezza

Da Sophos l’allarme per un nuovo worm dedicato agli imminenti Mondiali di
calcio

Tempo di Coppa del Mondo e tempo di virus. Come al solito, in occasione di qualche evento di un certo rilievo, non mancano i buontemponi che cercano di approfittarne creando virus e worm ad hoc. Il worm W32/Zasran, per sistemi Windows a 32 bit noto anche come W32/Banwarum.worm e Email-Worm.Win32.Banwarum.a, si diffonde con un’e-mail avente per oggetto WM-Tickets (Biglietti per i Mondiali di Calcio). Se si apre l’allegato, il worm manda una copia di se stesso agli indirizzi presi dalla rubrica di Outlook e manipola le impostazioni di sicurezza per permettere l’accesso a informazioni sensibili presenti sul Pc della vittima. Zasran è il secondo worm legato alla Coppa del Mondo, seguendo a ruota quello che sfruttava un foglio Excel compresso, camuffato da tabellone delle partite. Anche il worm originario era diffuso da una e-mail in tedesco, e installava sul Pc della vittima un cavallo di Troia. Sophos raccomanda di prestare particolare attenzione a tutti i messaggi che hanno a che fare con i Mondiali di calcio: gli screensaver, i fogli elettronici, i documenti Word sono infatti terreno ideale per propagare codice maligno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore