Vis a vis tra Microsoft e un paladino del Software libero

Workspace

L’evento avverrà in un pubblico confronto fra il senatore dei Verdi Fiorello Cortiana, primo firmatario del Ddl sul pluralismo informatico, e Pier Luigi Dal Pino, responsabile dei Rapporti Istituzionali Microsoft per il Sud Europa

A metà mattinata del 23 settembre nel corso di LinuxWorldExpo, che si terrà a San Donato (Mi) dal 22 al 24 settembre al Centro Congressi Crowne Plaza, si terrà un faccia a faccia mai avvenuto prima. Il dibattito, moderato dal giornalista Luca De Biase, metterà a confronto due visioni che si contendono il mercato del software: da un lato la visione del pluralismo dei sistemi informatici nella Pubblica Amministrazione, dall’altro la visione dell’adozione dei sistemi proprietari contro quelli aperti. Il faccia a faccia rappresenterà inoltre l’occasione per dare una definizione dei software a codice sorgente aperto. Il senatore Cortiana non si presenterà come paladino del Pinguino, della condivisione e ambasciatore dell’open source, ma come primo firmatario del Ddl 1188 sul pluralismo informatico. Con questo provvedimento il senatore dei Verdi intende aprire la PA a un maggior pluralismo di fornitori, interoperabilità e indipendenza. Inoltre l’adozione del software libero e sorgenti aperti nella PA garantiirebbe applicazioni e soluzioni più sicure. Microsoft, invece, per voce di Pier Luigi Dal Pino, responsabile dei Rapporti Istituzionali Microsoft per il Sud Europa, risponderà con argomentazioni, non solo sue, secondo cui le soluzioni proprietarie comportano vantaggi, quali la possibilità di approfittare di applicazioni custom, di usufruire delle ultime evoluzioni tecnologiche, e di trovare più vasto supporto in competenze di terze parti. Ma Microsoft contro l’open source non si fermerà a questo contraddittorio: sta infatti per partire una nuova campagna anti Pinguino. Questa volta gli strali saranno lanciati contro Red Hat, Novell e Ibm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore