Vista in versione UE

AziendeMercati e Finanza

Il nuovo sistema operativo di Microsoft si adegua alle volontà delle autorità
comunitarie

Il braccio di ferro tra l’Unione Europea e Microsoft ha costretto quest’ultima alla resa. Il colosso di Redmond ha infatti deciso di sottostare alle richieste delle autorità comunitarie modificando alcune parti del nuovo sistema operativo e offrendo ai concorrenti nel settore della sicurezza, come McAfee e Symantec, le informazioni necessarie per realizzare i loro prodotti. Chi produce software antivirus potrà così aggirare i sistemi di sicurezza di Vista e perfino disattivare il Windows Security Center per sostituirlo con un proprio modulo. In questo modo si salvaguarda la pluralità del mercato consentendo alle aziende specializzate del settore di sopravvivere.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore