VMware fa girare i MacIntel su x86

Workspace

E’ disponibile la beta che consente di utilizzare sistemi operativi x86 sulle
macchine Mac equipaggiate con processori Intel

VMware ha annunciato che è disponibile la versione beta del prodotto desktop che permette di utilizzare sistemi operativi x86, come Windows, Linux, NetWare e Solaris, anche sui computer Mac di ultima generazione, basati su processori Intel. La soluzione desktop destinata a Mac si basa sulla tecnologia di virtualizzazione sviluppata da VMware, disponibile da più di otto anni, Sono oltre 4 milioni le persone che la utilizzano, afferma il produttore. ??I clienti che hanno testato la beta sono rimasti colpiti dall’abilità del prodotto di sfruttare al massimo le capacità hardware del Mac, gestire applicazioni Pc a 64 bit su Mac OS X, ottenere migliori prestazioni allocando una seconda Cpu alle macchine virtuali e accedere a tutti i dispositivi, comprese le macchine fotografiche iSight e i dispositivi Bluetooth?, ha dichiarato Srinivas Krishnamurti, director product and market development della società. La beta è scaricabile gratuitamente all’indirizzo http://www.vmware.com/products/beta/fusion//. La versione definitiva dovrebbe essere pronta la prossima estate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore